immobili - zones loi pinel 2018

Risultati Ricerca - immobilier Pinel 2018

Ogni anno una larga parte dei finanziamenti agevolati messi a disposizione dagli enti pubblici Italiani e dalla Comunità Europea non vengono richiesti ed utilizzati. Gli utenti registrati di Unione Consulenti sono invece supportati per la verifica della disponibilità dei Bandi di Finanziamento. Il servizio, gratuitamente, mette a disposizione del cliente un supporto mirato alla ricerca del finanziamento agevolato più idoneo in relazione alle necessità. Servizio finanziamenti comunità europea e nazionali Finanziamenti nazionali 2010 - Legge 388 ecommerce - Legge Sabatini 28 novembre1965 n. 1329 - PIA Formazione e Innovazione - Legge n. 949/1952 Artigiancassa - Innovazione tecnologica Legge n 46/82 Fit e 598/94 - Legge 236 nuove imprese nei servizi - Incentivi Automatici per fiere e piccoli investimenti - Imprenditoria giovanile Legge n° 44/1986 - Imprenditoria femminile Legge n° 215/92 - Pmi Legge 266/97 art. 8. Incentivi automatici Pmi

immobili loi pinel 2018

Leggi di più loipinel-2019.fr Finanziamenti comunità europea 2010 - 7° FP Programma quadro della Comunità Europea per l'innovazione e lo sviluppo tecnologico - Finanziamenti per Internazionalizzazione dell'impresa - Altri programmi specifici Analisi gratuita del progetto Unione Consulenti forte dell'esperienza maturata negli anni richiede un compenso solo se il progetto ottiene l'approvazione al finanziamento. Tutte le consulenze che non hanno i requisiti per la predisposizione di un progetto sono gratuite. Compenso a risultato raggiunto Per la stesura del progetto viene richiesto un rimborso delle spese di gestione della pratica (sviluppo progetto, gestione documentale, corrispondenza, visure camerali, etc) e varia a seconda della complessità del progetto. Il compenso per l'approvazione del progetto è in percentuale al contributo ottenuto, ed è preventivato prima della presentazione della domanda. Esso sarà richiesto solo dopo l'approvazione dell'ottenimento del finanziamento da parte dell'Ente. Fasi per la realizzazione di un progetto di finanziamento Fase 1 - Compilate il modulo sottostante per visualizzare e per ricevere immediatamente all'email da voi segnalata la scheda valutativa di progetto e le istruzioni alla compilazione. - Scaricate lo scheda valutativa di progetto selezionando quella a voi interessata (per società da costituire o già costituite) e inviatela tramite email o fax compilata in ogni sua parte. Fase 2 - Unione Consulenti effettua la valutazione gratuita di fattibilità e una volta individuato un bando che possa andare bene per il vostro progetto vi contatta per fornirvi tutte le informazioni, inviando infine il preventivo di spesa. Fase 3 - Una volta accettato il preventivo di spesa, il consulente incaricato prepara la documentazione per la presentazione del progetto e vi assiste in tutte le fasi del finanziamento (analisi del bando, stesura progetto, rendicontazione finale ed invio documentazione tecnico-economica) facendo particolare attenzione al rispetto di tutti i parametri necessari per l'ottenimento del finanziamento.

Start up imprese - Loi pinel 2018

Immobili Courchevel i Loi Pinel immobilier-courchevel.org Per informazioni sul servizio di assistenza allo Start up per imprese da costituire o costituite da meno di 12 mesi compilare il modulo sottostante per essere richiamati o contattare il n° 02.81.67.45 (dal lunedì al venerdì ore 10.00-18.00) Il servizio offre un pacchetto completo di servizi che facilitano lo Start up e l'inizio dell'attività: L'assistenza allo start up si compone delle seguenti attività: - Verifica della sostenibilità del progetto imprenditoriale - Analisi ed assistenza nella scelta della forma societaria - Assistenza all'apertura dell'impresa - Supporto sulle scelte di investimento iniziali - Analisi dei punti di forza e delle criticità del progetto - Analisi costi/benefici - Analisi del mercato di riferimento - Analisi del team che guiderà l'impresa - Analisi degli obiettivi reddituali nel breve e medio periodo (primi 3 anni). - Predisposizione piano di Marketing e di strategia aziendale - Analisi delle tecnologie necessarie allo sviluppo imprenditoriale - Predisposizione del Business Plan - Ricerca specifica di finanziamenti agevolati e a fondo perduto per l'avvio o lo sviluppo dell'attività (lo sviluppo del progetto per l'ottenimento del finanziamento avrà un costo a parte) Immobili e governo.it Il servizio di assistenza allo Start up ha un costo di 1200 euro iva esclusa e comprende una o più verifiche iniziali con il consulente per l'analisi del progetto d'impresa oltre al colloquio conclusivo con il consulente per la consegna dei documenti finali necessari allo Start up Compilare il modulo per ricevere senza impegno un contatto da un nostro consulente.